Come aumentare il seno naturalmente: si può fare!!!

Sono diversi i metodi pratici e gli espedienti che permettono di ottenere dei risultati soddisfacenti più o meno evidenti, per sfoggiare un seno tonico e aumentato di qualche taglia. Per cui con delle semplici pratiche, in questo articolo, vi spiegheremo in maniera efficace come aumentare il senonaturalmente mettendo in atto delle vere e proprie strategie mirate che richiederanno il minimo sforzo da parte vostra. Una prima strategia che abbiamo a disposizione è quella di tonificare i muscoli pettorali per dare l’impressione di avere un seno più grande. Dobbiamo immaginare la mammella come un insieme di strati: al di sotto della pelle abbiamo un insieme più o meno esteso di tessuto adiposo misto a tessuto ghiandolare (che determina la forma e la grandezza del seno) ed il muscolo pettorale sottostante che sostiene il tutto.
Nulla si può fare per aumentare il seno ghiandolare, il quale aumenterà in maniera naturale durante la gravidanza per effetto degli ormoni che si producono. Stesso dicasi per il tessuto adiposo sottostante. Invece, una delle strategie per aumentare il volume del seno è quella di tonificare i muscoli pettorali sottostanti. Per tonificare i pettorali bisogna eseguire esercizi mirati con frequenza e costanza nel tempo. Tuttavia, nell’ambito dei vari sport che possiamo praticare è necessario fare delle distinzioni. Non è il nuoto quello più efficace per lo scopo che vogliamo raggiungere, anche se molte credono che sia il migliore. Chi pratica nuoto tende a modificare la forma del seno rendendola più schiacciata e riducendo pian piano lo strato di grasso che di per sè fa apparire il seno più grosso. Con la pratica costante di questo sport, che è di natura aerobica, lo strato di grasso viene “bruciato” fino quasi a scomparire ed il seno inevitabilmente “scompare”. Per incrementare la massa muscolare dei pettorali sottostanti è buona norma praticare uno sport anaerobico di tonificazione mirata.
Quindi munitevi di un tappetino e dei pesetti con i quali eseguirete delle flessioni e allenerete i pettorali con esercizi mirati. Se eseguirete questi esercizi quotidianamente il vostro seno apparirà nel giro di poche settimane molto più turgido, tonico e sollevato: con un po’ di pazienza in più nel giro di qualche mese potrete acquistare fino a due taglie in più. Per esaltare e mantenere gli sforzi e sacrifici fatti, vi consigliamo di sperimentare un massaggio al seno da eseguire con una tecnica specifica al fine di favorire l’aumento del seno e mantenerlo tonico a lungo. Potete eseguire questo massaggio con della crema tonificante o dell’olio, meglio se a base di estratti naturali tonificanti, e massaggiare il seno disegnando un “otto” tra le due mammelle. Questo massaggio è utile sia prima dell’esercizio fisico per incrementare l’afflusso di sangue e far lavorare meglio il tessuto muscolare che andremo ad allenare sia dopo per defaticare il muscolo.
Sono numerosi i prodotti dall’azione tonificante che potete utilizzare per eseguire il massaggio: in commercio si trovano alcune preparazioni a base di fitoestratti ricavati da erbe e radici, che presentano nella loro composizione fitoestrogeni ricavati dalla soia che permettono di tonificare ed aumentare le dimensioni del seno e valorizzare efficacemente gli sforzi fatti per tonificare il vostro seno. Un secondo espediente che abbiamo a disposizione è quello di ricorrere ad un reggiseno che oltre a valorizzare il nostro seno piò incrementare, se pur otticamente, le sue dimensioni. Per aumentare il seno otticamente si può ricorrere ad un espediente che le donne conoscono bene: un reggiseno che offra la possibilità sia di sollevare il seno ma anche di modellare il seno verso forma più congeniale alla propria silhouette. Meglio optare per un modello con le coppe imbottite oppure per un reggiseno push-up della taglia giusta che fa sembrare il seno più voluminoso e tonico, anziché uno di una taglia superiore perchè rischierete di non ottenere l’effetto desiderato.

Come aumentare il seno naturalmente: trucchi e consigli pratici


Anche la scelta di capi di abbigliamento particolari può essere segnalata tra gli espedienti che abbiamo a disposizione per aumentare il seno naturalmente. Dunque, successivamente alla scelta del reggiseno ci appresteremo alla scelta dei vestiti migliori da indossare per creare un buon colpo d’occhio che faccia sembrare il nostro seno più grande e voluminoso. Dunque concentriamoci sul nostro look. Evitiamo di indossare indumenti troppo scollati se abbiamo optato per un reggiseno imbottito o push-up, perchè la scollatura mette a nudo il nostro “trucchetto” e potremmo sembrare veramente ridicole anche perchè con la scollatura le dimensioni effettive sono più che evidenti. Meglio optare per magliette con elementi attrattivi come paillettes, strass, applicazioni varie, leggere trasparenze, tessuti increspati ed altri inserti decorativi che si concentrano sulla zona del petto; con questi capi il seno appare visivamente più grande dando l’illusione di un seno più prosperoso e abbondante. Sono indicate anche le camicette, non bianche, e preferibilmente increspate o aderenti, che creano quell’effetto “vedo non vedo” molto efficace per esaltare la forma del vostro seno. Infine, per aumentare la grandezza del vostro seno potete giocare sulle illusioni ottiche, scegliendo stampe sugli indumenti che otticamente permettono di accrescere in maniera naturale il seno. Tra i motivi stampati più efficaci ci sono le righe fitte ad andamento orizzontale ma vanno bene anche le stampe optical in colori vivaci in quanto sono un tipo di stampa che inganna l’occhio dell’osservatore focalizzando il volume strategico che vogliamo ottenere proprio nella zona che desideriamo. Se invece siete delle temerarie e non avete paura di sottoporvi al bisturi potete pensare ad un’operazione di mastoplastica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *