Cosa cucinare per cena? Niente panico: ricette semplici, sfiziose e veloci

La cena è un pasto molto importante, solitamente è il momento in cui tutta la famiglia si riversa a tavola finalmente insieme. I genitori sono tornati da lavoro e i bambini possono passare un po’ di tempo con loro, raccontandogli quello che è successo durante la giornata. Tuttavia spesso sorge un dubbio: cosa cucinare?
Il momento della cena può però diventare anche un momento stressante, se non si sa cosa cucinare o non si ha il tempo per farlo. Come risolvere questo inghippo? Semplice! Leggendo l’articolo di oggi, in cui vi indicheremo alcune ricette davvero sfiziose e davvero veloci. Esse sono adatte a tutte, alle cuoche esperte e a quelle che ancora non lo sono, ai papà alle prime armi e non. Non solo sono sfiziose, semplici e veloci, sono anche e soprattutto sane!

Cosa cucinare per cena: ecco alcune salutari idee da portare in tavola

Consigli per cucinare a cena

Se a pranzo avete mangiato qualcosa di poco nutriente poiché il tempo per la pausa è limitato, allora la sera dovreste rifarvi con qualcosa di gustoso e sostanzioso. La pasta può quindi essere un’ottima idea, ma come renderla speciale e un po’ diversa dal solito? Il segreto sta tutto nel sugo.

Ecco la ricetta di una buonissima pasta con mandorle e pomodorini: in una padella far rosolare le mandorle con uno spicchio d’aglio; aggiungere i pomodori datterini e girare, lasciare sul fuoco minimo per almeno 5 minuti. A questo punto togliere l’aglio ed aggiungere invece capperi, erba cipollina, sale e pepe, lasciar cuocere ancora per qualche minuto. Una volta cotto, condite a volontà la pasta con questo gustoso sugo.
Se invece preferite rimanere leggeri e assaporare un secondo piatto vi consigliamo di seguire questa facilissima ricetta: pomodori ripieni di tonno.

Lavare i pomodori e tagliare il loro coperchio; con l’aiuto di uno scavino svuotarli completamente. Iniziate ora a preparare la crema di tonno: cuocete le uova fino a che non diventano sode e fatele raffreddare, ora tagliatele a pezzettini e aggiungete il tonno sgocciolato, le olive, i capperi e un pizzico di prezzemolo. Tritate tutto e se la possedete aggiungete un goccio di salsa yogurt, così da mescolare e amalgamare gli ingredienti. Se non l’avete utilizzate la maionese, ma così la ricetta non sarà più light. Ora dovete semplicemente riempire ogni pomodorino con la crema ottenuta.  Lasciate insaporire il piatto e buon appetito! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *