Punto croce bambini: idee e consigli

Il ricamo a punto croce bambini è un’idea originale se si vuole realizzare un intero corredino destinato ad un neonato, ed infatti è possibile dar forma a ricami su cuscini, copertine, asciugamani, biancheria intima, bavaglini su cui potendo scegliere tra diversi soggetti da disegnare, spaziando tra personaggi di cartoni, animaletti ed il nome del nascituro. Con il ricamo a punto croce può essere realizzato, per esempio, il fiocco per annunciare la nascita di un bimbo o di una bimba, per dar forma a questa idea creativa è possibile prendere esempio da diversi schemi di ricamo. Utilizzando come sempre la tela Aida, si può ricamare il disegno scelto e poi completare il lavoro con un nastro di raso azzurro o rosa per confezionare un fiocco da applicare al ricamo. In alternativa, per annunciare la nascita di un bambino, si può realizzare un quadretto incorniciato con cui comunicare il lieto evento ricamando il nome del neonato accompagnato da qualche animaletto simpatico come ad esempio un tenero coniglietto, un orsacchiotto, qualche cuoricino oppure una trama con fiori. Si può realizzare anche una sorta di coccarda con la parte centrale ricamata con orsetti, coniglietti e coccinelle per annunciare la nascita di un bimbo, il tessuto in tela Aida può essere circondato  da una treccia di nastri che creano una cornicetta decorativa.

Idee punto croce bambini
Fonte Foto

Tra le idee da poter realizzare con il punto croce bambini ci sono poi lenzuolini da culla, fodere dei cuscini e copertine da decorare con delle strisce ricamate a formare dei bordi in rilievo su cui compaiono ciucci, paperotti, orsacchiotti, angioletti, bambole, macchinine, api, navi, soli e nuvolette. Anche in questo caso è opportuno partire dalle istruzioni riportate su specifici schemi che hanno per oggetto il ricamo a punto croce destinati al centro dei bordini.

Gli stessi soggetti e dettagli decorativi scelti per realizzare i fiocchi nascita o delle coccarde per annunciare la nascita di un bambino possono essere riprodotti anche su diversi pezzi che compongono il  corredino del neonato in modo da poter personalizzare seguendo lo stesso motivo tematico ciascun pezzo, anche per la realizzazione di ricami su superfici più estese o limitate si raccomanda di utilizzare degli specifici schemi punto croce. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *