Bagnoschiuma fai da te: come farlo in casa

Bagnoschiumae prodotti per il corpo in generale riempiono gli scaffali dei nostri supermercati, così da renderci ogni volta difficile la scelta definitiva del prodotto. Spesso si opta per un prodotto unico, che sia efficiente dal punto di vista pratico, economico, ma che sia anche nutriente per il corpo e per lo spirito. Perché si sa, dopo una giornata di lavoro un bel bagno rilassante,o una doccia energizzante, è ciò che serve per ridarci carica in vista della giornata successiva che ci aspetta. Fare il bagnoschiuma in casa, magari seguendo i suggerimenti della nonna, è facile, semplice e la nostra pelle ne gioverà sicuramente. Così come le nostre tasche: risparmierete molto denaro preparandolo in casa. In questa guida, quindi, ci dedicheremo ad una soluzione fai da te alla portata di tutti.

Bagnoschiuma fai da te: come farlo

Il bagnoschiuma, così come i prodotti per il corpo e i cosmetici in generale, spesso contengono allergeni o conservanti che potrebbero risultare non adatti al nostro organismo. Per questo motivo potrebbe essere utile, se non necessario, imparare a produrre un bagnoschiuma in casa, così da non incorrere in allergie di alcun tipo o in problemi della pelle. Così come il bagnoschiuma è possibili realizzare in casa qualsiasi tipo di detergente: dalla cura del corpo a quella della casa, dalle stoviglie alla biancheria. A ognuno il suo detergente fatto in casa, in maniera totalmente naturale, economica e con un impatto ambientale ridotto al minimo. L’aspetto naturale è quello che deve interessarci maggiormente: un bel bagno rilassante con un bagnoschiuma delicato, naturale, che sia realizzato in casa grazie alla nostra creatività e fantasia. Le ricette per ottenerlo sono diverse, tutte molto semplici e con delicate profumazioni che sceglieremo noi stesse. Proviamo a vederne insieme qualcuna.

Bagnoschiuma fai da te: le ricette per prepararlo in casa

Un buon bagnoschiuma fai da te per i nostri bagni rilassanti può essere realizzato con olio di mandorle dolci, miele, sapone liquido neutro e estratto di vaniglia. E’ sufficiente mescolare bene gli ingredienti, nella misura seguente: 
  • 1 tazza di olio di mandorle dolci (o di oliva); 
  • ½ tazza di miele; 
  • ½ tazza di sapone liquido neutro; 
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia.  

Una volta mescolati bene e amalgamati tra di loro gli ingredienti, trasferire il composto ottenuto in un contenitore di plastica, con un coperchio per chiudere bene ed evitare che il composto prenda luce, calore o secchi eccessivamente. Ad ogni utilizzo è utile mescolarlo, per sciogliere eventuali grumi o evitare sovra posizionamento di uno degli ingredienti rispetto agli altri.

Come fare il bagnoschiuma in casa: viva il fai da te!

Un’altra ricetta per un buon bagnoschiuma fai da te, solido in questo caso, prevede l’utilizzo dell’amido di frumento, che ha una funzione specifica emolliente per la nostra pelle e viene spesso utilizzato anche in purezza come tonificante nell’acqua del bagno. Gli ingredienti necessari sono, appunto: 
  • l’amido di frumento, 2 cucchiai; 
  • 2 tazze di latte in polvere; 
  • ¼ di tazza di sapone neutro in scaglie; 
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere, o altre spezie scelte appositamente per dare un tocco di personalità al bagnoschiuma che andrete a realizzare. 

Una volta preparato tutti gli ingredienti, è sufficiente far sciogliere le scaglie di sapone in un pentolino a bagnomaria; una volta sciolte per bene le scaglie, bisogna aggiungere, uno alla volta, gli ingredienti elencati poc’anzi, mescolando con cura fino a che siano tutti ben amalgamati e il composto risulti omogeneo. Fatto ciò si può versare il composto in una vaschetta di plastica, dove poi verrà conservato il prodotto. Il composto ottenuto potrà essere utilizzato sciogliendolo nell’acqua calda della vasca da bagno, oppure sfregandolo direttamente sul corpo asciutto, per aggiungere anche un effetto esfoliante e ammorbidente.

Un ultima possibilità di realizzare bagnoschiuma fai da te, è quella di dare vita a frizzanti balls che si scioglieranno a contatto con l’acqua. A differenza di quanto possa sembrare, sono molto semplici da preparare. Basta avere a disposizione:

  • 3 cucchiai di  burro di cacao, 
  • 5 di bicarbonato di sodio, 
  • 2 e mezzo di acido citrico, 
  • 10 gocce di olio essenziale che preferite, 
  • 1 cucchiaio di amido di mais. 

Fondete a bagnomaria il burro di cacao; una volta raffreddato aggiungete gli ingredienti elencati e mescolate il composto. E’ importante che le parti liquide non siano in eccesso per evitare di anticipare l’effervescenza già durante la preparazione. Ora si può dare al composto la forma che si desidera, ad esempio utilizzando le formine del ghiaccio; si ricopre con pellicola per alimenti avendo cura di praticare dei fori per far sì che le palline si asciughino, riponendo il tutto in freezer per 15 minuti. Ora basta lasciare riposare per una decina di giorni le balls e siete pronte per far frizzare il vostro bagno con un ottimo bagnoschiuma fatto in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *