Shampoo antigiallo: come funziona? Guida

Lo shampoo antigiallo è un prodotto per la cura dei nostri capelli che elimina i pigmenti gialli da capelli bianchi o biondi. Come funziona? Quando i capelli biondi o bianchi tendono ad ingiallire significa che stanno perdendo la loro brillantezza e tendono a diventare più scuri e opachi. Questo è normale poiché i pigmenti gialli su capelli decolorati o bianchi tendono sempre a tornare in superficie dopo qualche tempo. Il processo, inoltre, è spesso velocizzato da agenti esterni, quali ad esempio l’inquinamento che si deposita sui capelli aggravandone opacità. Ma l’azione dello shampoo antigiallo è davvero funzionale? Scopriamolo insieme.

Come agisce lo Shampoo antigiallo

Lo shampoo antigiallo, come precisato in apertura, permette ai capelli di tornare brillanti senza pigmenti gialli che appesantiscono e rendono la nostra capigliatura opaca e spenta. Tale problema si riscontra su capelli bianchi, grigi o biondi, che con il tempo  tendono a perdere la loro vivacità. Ciò accade anche a causa degli agenti atmosferici e dell’inquinamento, che penetrano nel capello rendendolo opaco e obiettivamente giallo, regalando un ironico aspetto di pulcino. 

Lo shampoo antigiallo serve proprio ad evitare questo problema: elimina dai capelli i pigmenti gialli o l’effetto oro che spesso si nota sui capelli bianchi o biondi. Il prodotto si utilizza come un normale prodotto per la detersione dei capelli. E’ necessario fare attenzione a sciacquare bene le mani dopo l’utilizzo. Questo shampoo, infatti, ha una colorazione blu-viola che potrebbe macchiare se non risciacquato immediatamente dalle mani. Per lavare i capelli, invece, è necessario massaggiare delicatamente la cute per almeno 3 minuti, facendo poi scendere il prodotto su tutta la lunghezza dei capelli. A questo punto risciacquare abbondantemente. E’ utile fare un doppio passaggio di shampoo antigiallo, specialmente se ci si lava i capelli 1 o due volte la settimana, così da poter ottenere anche il miglior risultato dal punto di vista della detersione. La seconda volta che si utilizza si deve distribuire il prodotto come se fosse una maschera, diluendo lo shampoo con poca acqua, e massaggiando delicatamente i capelli per favorire la penetrazione dei principi attivi. Il prodotto va lasciato in posa almeno 5 minuti, passati i quali è sufficiente risciacquare abbondantemente.
E’ importante testare il prodotto su un piccola parte di capelli, per capirne meglio gli effetti. Il risultato dello shampoo antigiallo dipende molto dalla tipologia e dalle caratteristiche proprie del tipo di capello.

Shampoo antigiallo: funziona?

Guida sullo shampoo antigiallo

Lo shampoo antigiallo è un ottimo aiuto per contrastare acconciature opache e spente. I capelli biondi o bianchi, infatti, tendono spesso a divenire spenti e a perdere luminosità, proprio a causa dei pigmenti gialli che tendono a risalire in superficie dopo qualche tempo. Per contrastare questo effetto, gli studiosi hanno messo a punto una soluzione con effetti visibilmente positivi. Parliamo, appunto, dello shampoo antigiallo, che grazie ai suoi principi attivi riesce a eliminare dai capelli quei pigmenti gialli che sono la causa di opacità e perdita di brillantezza.

Lo shampoo in esame deve essere utilizzato come un normale prodotto per lavare i capelli, facendo attenzione al dosaggio leggendo le istruzioni e, soprattutto, testando il prodotto su una piccola parte di capelli. Non farsi prendere dal panico per il colore del prodotto, è un suggerimento valido: il colore blu-viola del prodotto non colorerà i vostri capelli. Il colore serve proprio ad eliminare il giallo dai capelli biondi o bianchi o con meches. Secondo la classica teoria dei colori primari, infatti, il blu neutralizza l’arancio e viceversa; il viola neutralizza il giallo e viceversa il giallo neutralizza il viola.  Unica attenzione da porre è quella di non utilizzare troppo frequentemente lo shampoo antigiallo se avete i capelli biondo platino solo un po’ spenti: potrebbe avere effetti negativi come portare i capelli dal platino al grigio, con un conseguente aspetto invecchiato del vostro volto. Utilizzate lo shampoo antigiallo solo se avete capelli tendenti evidentemente al giallo o all’arancio.

Vai già via? Leggi anche i nostri articoli sulla casa: troverai recensioni utili per la tua igiene personale e per curare al meglio tutti i dettagli nella tua splendida dimora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *