Alimentazione corretta dei bambini per una crescita super

Non c’è nulla di più difficile che educare i propri figli. E non parliamo solo di insegnare loro ad entrare in contatto con il mondo esterno, per loro ancora ostile ed inesplorato, bensì dello stile che prima di tutto devono avere in casa i bambini. Quello è un compito che spetta a noi genitori. Dare buoni consigli e portarli mano per mano durante la crescita è un compito importante che ci permette di lasciarli andare con sicurezza. Finché sono protetti all’interno del nido famigliare, è fondamentale dar loro i migliori consigli, sia a livello comportamentale sia alimentare.

Un’alimentazione corretta dei bambini dà modo di farli crescere forti e sani. Agire su un terreno ancora facilmente plasmabile è un buon modo per impartire le lezioni migliori e trovare approvazione dall’altra parte. Prima di tutto dare l’esempio, è la strada più giusta per ricevere i risultati desiderati.
Ci sono poche regole fondamentali che sarebbe necessario che i vostri piccoli tenessero sempre a mente:
    Consigli per una corretta alimentazione dei bambini

  • Il fabbisogno energetico varia a seconda dell’età, del sesso, della conformazione fisica, quindi è importante mangiare proporzionalmente a quando si consuma. Maggiore è l’attività fisica che caratterizzerà le giornate dei vostri figli, maggiore sarà l’apporto calorico di cui necessiteranno.
  • Dividere il fabbisogno giornaliero in 5 pasti, di modo che il fisico resti sempre ‘allenato’ e lavori meglio, evitando l’eccedenza di spuntini.
  • Cercare di tenere una dieta equilibrata, variando ogni giorno gli alimenti, a partire dalla colazione. Questo darà modo al proprio corpo di ricevere ogni giorno vitamine diverse, necessarie per il suo funzionamento.
  • Evitare di ‘viziare’ i vostri figli, ascoltando sempre i loro bisogni, che nella maggior parte dei casi portano all’ingerimento di una quantità di calorie non indifferenti. Calorie che non servono per dare energia ma apportano grassi, difficili da assimilare.
  • Cercare di mantenere il giusto equilibrio tra proteine, grassi semplici, grassi complessi, vitamine, minerali, carboidrati.
  • Limitare il più possibile la quantità di sale per condire i cibi, sviluppa il rischio dell’ipertensione.
  • Invogliare i vostri figli a fare uno sport, a condurre una vita che non sia sedentaria, poiché il movimento, lo sport fa bene sia per il fisico che per la mente.

Sono poche semplici mosse che renderanno la vita dei vostri piccoli molto più sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *