Come Disintossicarsi dai Farmaci: I Migliori Prodotti Naturali

Per favorire il corretto funzionamento del nostro organismo sarebbe consigliabile fare una depurazione di tanto in tanto, soprattutto a fine stagione o dopo un periodo in cui abbiamo assunto dei farmaci. Ma come facciamo a disintossicarci proprio dai farmaci?

Oggi andremo ad occuparci proprio di questo, vedremo insieme come disintossicarsi dai farmaci e, soprattutto, ci soffermeremo su un paio di prodotti largamente utilizzati per raggiungere questo scopo.

Perché dovremmo disintossicarci dai farmaci?

Prima di andare ad occuparci dei migliori metodi e prodotti per disintossicare il nostro organismo dai farmaci, è opportuno capire bene quali sono i principali motivi che ci portano a fare questo tipo di depurazione.

La disintossicazione dai farmaci sta diventando sempre di più una vera e propria esigenza per le persone, soprattutto quando abbiamo assunto dei medicinali che potevamo benissimo evitare.

Infatti, è bene ricordare che, a volte, possiamo fare a meno dei farmaci e ricorrere ad alcuni rimedi naturali che, oltre ad essere comunque efficaci, non comportano effetti collaterali come quelli dei farmaci.

Tra i motivi più rilevanti che ci convincono a fare una disintossicazione dai farmaci ricordiamo soprattutto i seguenti:

  • i farmaci possono contenere sostanze nocive che, se vengono assunte per un certo periodo possono causare anche delle condizioni patologiche accumulandosi, tra queste ricordiamo soprattutto l’ammoniaca, il cloro, i pesticidi, la candeggina e via dicendo;
  • il corpo accumula una certa quantità di tossine a tal punto che gli organi deputati alla loro eliminazione, come il fegato iniziano ad avere difficoltà nello svolgere le loro funzioni.

Alcune persone non sono in grado di eliminare naturalmente queste tossine e queste sostanze nocive, o meglio, i loro organi emuntori non lo sono. Per questo sarebbe opportuno adottare delle tecniche precise per incentivare questa eliminazione.

Il primo passo per favorire l’eliminazione di queste sostanze chimiche riguarda sicuramente il fatto di apportare delle modifiche alle proprie abitudini alimentari e bisogna bere molta acqua, in questo modo si favorisce l’evacuazione attraverso la quale avviene anche l’eliminazione.

Fare una disintossicazione di tanto in tanto aiuta il nostro organismo a recuperare le sue normali condizioni di salute e a perfezionare le funzioni di questi organi emuntori (fegato, reni, vasi linfatici…)

Quali sono i farmaci che possono danneggiare il nostro corpo?

Tra i farmaci più comuni che potrebbero danneggiare il nostro fegato e sovraccaricare l’intero organismo, rendendo necessaria una depurazione, ricordiamo soprattutto i seguenti:

  • il Cortisone;
  • i farmaci antibiotici;
  • le pillole contraccettive;
  • la terapia ormonale sostitutiva;
  • i farmaci per ridurre i livelli di colesterolo.

Come puoi notare, si tratta di farmaci per i quali, affinché facciano effetto, è generalmente prevista una terapia piuttosto lunga, ad esempio nel caso della terapia ormonale sostitutiva.

Tuttavia, tutti i tipi di farmaci sono, in qualche modo, tossici per il nostro corpo e, per questo motivo, abbiamo bisogno di disintossicarci da essi. Andiamo quindi a vedere nel prossimo paragrafo quali sono i metodi più comuni e più efficaci, per poi andarci a soffermare sui prodotti più diffusi per questo scopo.

Quali sono i metodi più comuni per disintossicarsi dai farmaci?

Prima di parlare dei metodi più efficaci per disintossicarsi dai farmaci, è bene ricordare che, anche se la disintossicazione è molto importante, ci sono altre priorità, soprattutto se siamo malati e non possiamo fare a meno di quei farmaci per sopravvivere.

Inoltre, per evitare di dover ricorrere alla disintossicazione, è bene tenere a mente i seguenti punti:

  • gestisci in modo adeguato le tue relazioni e le tue emozioni che, anche se non sembra, influenzano il tuo organismo;
  • evita i campi elettromagnetici;
  • pratica la giusta attività fisica, soprattutto perché, con il sudore, si favorisce l’eliminazione delle tossine;
  • utilizza delle tecniche di depurazione per il corpo;
  • cerca di aiutare i tuoi organi a non essere contaminati, ad esempio facendo a meno del cibo spazzatura, o delle bevande alcoliche, e via dicendo;
  • cerca di consumare del cibo biologico;
  • ricordati di fare dei controlli periodici per monitorare il tuo stato di salute.

L’alimentazione è sicuramente l’aspetto più importante da considerare se vogliamo mettere in atto una disintossicazione dai farmaci e da qualsiasi altra sostanza che potrebbe danneggiare il nostro organismo, tuttavia possiamo ricorrere a dei prodotti naturali molto efficaci, andiamo a vedere quali sono.

Herparen: un rimedio naturale per disintossicarsi dai farmaci

Il primo prodotto di cui ti parleremo oggi per favorire la disintossicazione dai farmaci si chiama Herparen ed  un rimedio del tutto naturale per eliminare le sostanze nocive, ma possiede tanti altri benefici, ad esempio quelli citati in seguito:

  • aiuta a ripulire il nostro fegato;
  • ci aiuta a proteggere il fegato, ad esempio dai danni del fumo, dello smog e di altre sostanze nocive con le quali potrebbe entrare in contatto;
  • aiuta a depurare il fegato, contrastando gli effetti negativi che potrebbero essere causati dal grasso in eccesso e dall’alcol;
  • aiuta ad eliminare la bile in eccesso.

In pratica Harparen svolge una tripla azione, o meglio,disintossica, protegge e ripara. In questo modo si è dimostrato particolarmente utile per disintossicare il nostro organismo anche dai farmaci oltre che dalle altre sostanze (tabacco, alcol, eccetera)

Harparen viene, inoltre, largamente utilizzato anche per diminuire i livelli di colesterolo. Tutti questi benefici sono resi possibili dagli ingredienti che lo compongono che sono tutti al 100% naturali.

>> Ordinalo Subito in Offerta*! <<

Ti ricordo che l’offerta è riservata solo ai lettori di questo blog e che ha una durata limitata.

Aloe Ferox: disintossicati con la pianta più utile al mondo

Il secondo, e ultimo, prodotto che ti mostreremo per favorire il processo di disintossicazione dei farmaci si chiama Aloe Ferox. Il nome deriva dalla pianta omonima che, oltre ad essere l’ingrediente principale di questo prodotto, è famosa per le sue svariate proprietà terapeutiche, ad esempio le seguenti:

  • favorisce l’eliminazione dei grassi in eccesso;
  • proprietà detossinanti;
  • svolge un’azione drenante linfatica;
  • svolge un’azione lassativa.

Oltre a questi, e tanti altri benefici, la pianta che viene utilizzata per realizzare il prodotto in questione, è ricca di vitamine, soprattutto di Vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2, B6 e B12).

Nello specifico si tratta di compresse ricche di tante altre sostanze che apportano svariati benefici al nostro organismo, come il ferro, il magnesio, l’acido folico, il calcio e il potassio.

Grazie alla combinazione simultanea di tutti questi elementi, le compresse Aloe Ferox agiscono sul nostro organismo nei seguenti modi:

  • ci aiutano a ripristinare un peso forma normale, agendo direttamente sui processi fisiologici interni;
  • depurazione del colon;
  • disintossicazione intestinale;
  • eliminazione del grasso in eccesso;
  • ci aiuta a rafforzare le nostre difese immunitarie.

Come ultimo vantaggio, ma non ultimo per ordine di importanza, le compresse Aloe Ferox, grazie alle loro proprietà benefiche, ci permettono anche di disintossicare il nostro organismo dai farmaci in maniera assolutamente naturale.

>> Compila il Form ed Ordina Subito Due Confezioni al Prezzo di Una!

Infine, per qualsiasi dubbio e per qualsiasi perplessità, o anche semplicemente per chiedere un parere ad uno specialista, ricordati di contattare il tuo medico che sarà sicuramente pronto ad aiutarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *