Matrimonio low cost: tanti consigli per risparmiare concretamente

Si può fare un matrimonio low cost senza fare brutta figura? Secondo le statistiche un matrimonio in Italia costa agli sposi circa 27 mila euro, con picchi che raggiungono anche i 40 mila euro. Questo giorno fantastico rischia quindi non solo di essere il più importante della propria vita, ma anche il più dispendioso, tanto da diventare un incubo. Ma è davvero necessario spendere tutti questi soldi per avere un giorno indimenticabile per voi e per i vostri cari? La risposta è no! Un matrimonio può essere glamour e sofisticato anche senza spendere cifre astronomiche. Come? Oggi vi forniremo tanti utili consigli a riguardo.

Idee per un matrimonio low cost con i fiocchi: realizzate il vostro sogno con razionalità

Per organizzare un matrimonio non servono moltissimi soldi, ma solo tanta creatività e fantasia; l’aiuto di amici e parenti renderà poi ancor più divertenti tutte le fasi necessarie alla sua organizzazione. Ecco 11 consigli davvero utili per un matrimonio low cost:

    Idee e consigli per organizzare matrimonio low cost

  • Scelta del giorno delle nozze. Una delle prime decisioni da prendere riguarda proprio la data del matrimonio. Quando farlo? Per risparmiare è necessario optare per i mesi di bassa stagione (tra ottobre e marzo) e per un giorno infrasettimanale.
  • Abito e accessori. L’abito da sposa è uno dei pochi elementi a cui non vorremo dare un taglio netto, poiché è giusto che la sposa si senta splendida e a proprio agio durante le sue nozze. Tuttavia, prima di fiondarvi in una boutique di lusso, vi consigliamo di dare un’occhiata all’abito da sposa di vostra madre, e vedere se con qualche modifica potrebbe nascere un abito fantastico per voi. Anche per quanto riguarda i gioielli potreste chieder ad amiche o parenti se hanno qualcosa di speciale da prestarvi o regalarvi.
  • Scelta della chiesa. Se avete scelto di sposarvi in chiesa dovrete fare i conti anche con ulteriori spese, ma noi siamo qui per aiutarvi. La vostra cerimonia potrà essere splendida anche se in un paese più piccolo e meno noto, che vi permetterà quindi di limare i costi per la manutenzione.
  • Gli invitati. Ecco uno dei tasti più dolenti del matrimonio. È davvero il caso di invitare parenti che non vedete da anni e anni? Vale la pena invitare persone a cui non siete veramente legati affettivamente? Provate a stilare una lista di persone che vorreste davvero al vostro fianco quel giorno, eliminando per un momento il pensiero che gli altri potrebbero farsi.
  • Partecipazioni. Siamo nell’era della tecnologia, e quindi non c’è davvero bisogno di spendere tanti soldi dal tipografo per degli inviti. Utilizzate l’e-mail, tutti le controllano quotidianamente. Per i parenti o amici invece che non utilizzano internet stampate delle partecipazioni molto semplici e su carta riciclata.
  • Ricevimento. Puntate su un agriturismo: sono immersi nella natura e offrono piatti davvero strepitosi. Scegliete cibi di stagione e a km zero. Per la decorazione della location sprigionate tutta la vostra fantasia e tuffatevi nel fai da te.
  • Bomboniere. Potrete utilizzare la vostra creatività anche per queste, altrimenti, potreste ordinarle online dove otterrete sicuramente un notevole risparmio.
  • Viaggio di nozze. Ecco una delle parti più belle del matrimonio. Per risparmiare sul viaggio di nozze optate per una soluzione che al momento è molto di moda: non create una lista nozze ma create una lista viaggio, ovvero permettete ai vostri invitati di regalarvi una parte del viaggio.
  • Mezzi di trasporto. Volete arrivare all’altare con una bella macchina sportiva o con qualcosa di più fiabesco? Anche in questo caso vi consigliamo di farvi aiutare da amici e parenti che potrebbero possedere un mezzo particolare ed elegante.
  • Acconciatura e trucco. Per quanto riguarda i capelli vi consigliamo un raccolto morbido, con qualche fine decorazione; per il trucco invece vi consigliamo di allenarvi nei mesi precedenti così da arrivare al fatidico giorno con ottime capacità per farvelo da sole.
  • Fotografo. Scegliete qualcuno che sia ancora ai primi passi, ma che ha comunque un certo talento. In tal modo potrete avere dei bellissimi ricordi di questa giornata ma ad un costo modico.

Ecco dei semplici consigli che vi faranno risparmiare molti euro e quindi vi faranno godere di più il vostro giorno speciale, comunque senza rinunciare ad eleganza e bellezza. Il matrimonio deve essere un giorno fantastico, non una data da segnare sul calendario per i soldi andati in fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *