Gerbera Significato del fiore: Cosa vuol dire se ce la regalano?

Oggi, per la nostra serie sul significato dei fiori, parliamo della Gerbera, uno splendido fiore che è molto diffuso nel nostro paese, sia in vaso che in giardino. È davvero amato da tutti e finisce spesso anche nelle più belle composizioni floreali.

Sia che volessimo regalarlo a qualcuno che amiamo, sia che volessimo invece metterla in vaso in giardino, è decisamente importante conoscere il significato di questo splendido fiore, spesso associandolo con il colore che questo fiore avrà.

Vediamo insieme quali sono i significati della gerbera e delle sue varianti.

La gerbera nella cultura e per le civilizzazioni

La gerbera è uno dei fiori che da sempre accompagnano il cammino delle civiltà e dell’uomo. Si tratta di un fiore che si presenta in moltissime varianti e che è autoctono in moltissime parti del mondo: possiamo trovarlo in natura infatti in moltissime parti d’Africa, del Sud America e anche dell’Asia più orientale. Ha circa 70 varianti, che si differenziano sia per colore che per forma. Oggi, grazie anche alle selezioni a cui è stata sottoposta la gerbera, si può coltivare praticamente ovunque ci sia un clima sufficientemente mite ed è principalmente per questo motivo che è tanto popolare.

La pianta è arrivata in Italia decisamente tardi, all’inizio del 900.

Il suo significato nel linguaggio dei fiori

Nel linguaggio dei fiori la gerbera è uno dei fiori più importanti, ed è per questo motivo che sentiamo la necessità di conoscerne i significati:

  • la gerbera rossa è, come la rosa, un simbolo di amore forte, passionale, che vince tutto e tutti, anche la ragione
  • la gerbera arancione è invece un simbolo di allegria ed è spesso associata non solo all’amore, ma anche all’amicizia. Regalare una gerbera arancione è qualcosa che dovremmo fare per le persone solari, sempre in grado di portare un sorriso nelle nostre giornate. La gerbera arancione è anche ottima per essere regalata a chi sta vivendo un brutto momento e ha davvero bisogno di un po’ di allegria nella sua vita.
  • la gerbera gialla è una delle poche che perde i suoi connotati “amorosi”, passateci il termine. È un colore gioioso e simbolo di soddisfazione, ma è anche simbolo di amore geloso. Si può mandare come messaggio, anche se non esattamente dei migliori.

La scelta del colore della gerbera ha un ruolo fondamentale in quanto al fiore in sé e per sé non sono associati dei significati particolari, anche nei linguaggi dei fiori più evoluti.

Un fiore semplice

La gerbera è comunque un fiore semplice ed umile, che serve a raccontare di amori e sentimenti davvero sinceri. Non ha l’eleganza un po’ sfarzosa della rosa, non è altezzosa come invece lo è il tulipano. La gerbera parla di cose semplici, che tutti possono capire ma che purtroppo non tutti possono provare.

Si possono utilizzare benissimo non solo per un regale, ma anche in bouquet più importanti, come quelli matrimoniali, e anche per addobbare la chiesa a questo scopo. Si può scegliere di colore bianco, che indica purezza e amore sincero, si può scegliere anche di colori più accesi, stando però attenti a non riempire troppo la chiesa di rosso.

Avete ulteriori dubbi sulle gerbere? Potete contattarci per rimuovere ogni dubbio rimanente, per scegliere davvero la gerbera con il significato giusto per l’occasione che volete celebrare.

Si tratta di un fiore a tutto tondo, capace di esprimersi in praticamente ogni situazione. Imparate ad usarla e ad inserirla nelle vostre composizioni. Ne avrete sicuramente da guadagnare, sia in capacità espressiva, sia invece sul piano estetico, dato che di fiori belli e semplici come la gerbera ce ne sono purtroppo davvero pochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *